Biorobotica

ARTIFICIAL HANDS AREA

WAY - Wearable interfaces for hand function recovery

Le funzioni motorie e sensoriali delle nostre mani possono essere gravemente compromesse da amputazioni o da lesioni neurologiche. Soltanto in Europa, ogni anno, ci sono circa 2.000 nuove amputazioni di mano e circa 7.500 nuove lesioni al midollo spinale – di cui una percentuale significativa influenza le funzionalità della mano. Per questa ragione il recupero delle capacità motorie e sensoriali di una mano rappresenta uno dei principali obiettivi di settori come la Bioingegneria e la neuroscienza applicata.
Partendo da questo contesto, si è sviluppato il progetto di ricerca WAY, coordinato dal prof. Christian Cipriani e finanziato dalla Commissione Europea all’interno del Settimo Programma Quadro per la ricerca e lo sviluppo tecnologico (FP7-ICT-288551, ottobre 2011-maggio 2015, con un finanziamento pari a 2,5 M€).
WAY ha proposto interfacce uomo-macchina indossabile e non invasive, e dispositivi di assistenza come protesi di mano robotica ed esoscheletri, con lo scopo di migliorare la qualità della vita degli individui con lesioni neurologiche o amputazione. Il progetto ha affrontato due differenti scenari clinici: il primo ha preso in esame i casi di amputazione di arto superiore attraverso la realizzazione di una protesi di mano abile; il secondo si è concentrato sugli individui che hanno una funzionalità limitata della mano e che possono recuperare parte della capacità di movimento attraverso un esoscheletro robotico indossabile.

Oltre all'Artificial Hands Area e alla Neuro Robotics Area (in particolar modo il Wearable Robotics Lab), il progetto WAY ha visto la partecipazione di cinque partner provenienti da altrettanti paesi europei: Università di UmeaUniversità di TubingaScuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana IDSIAIstituto clinico di riabilitazione Guttman, Ossur.
I risultati del progetto sono presentati nel video sottostante.

ENTE FINANZIATORE:  Commissione Europea
NUMERO DEL PROGETTO:  288551
PERIODO E DURATA DEL PROGETTO:  2011-2015 (44 MESI)
FINANZIAMENTO A ARTIFICIAL HANDS AREA:  600 K€
FINANZIAMENTO COMPLESSIVO:  2.25 M€

 

Pubblicazioni scientifiche

Articoli su rivista

CONFERENCE PAPERS

  • H. Alangari, G. Kanitz, S. Tarantino, J. Rigosa, C. Cipriani, Feature and Channel Selection using Correlation Based Method for Hand Posture Classification in Multiple Arm Positions, International Conf. on NeuroRehabilitation, ICNR, Aalborg, Denmark, Jun. 24-26, 2014;
  • F. Clemente and C. Cipriani, A novel device for multi-modal sensory feedback in hand prosthetics: design and preliminary prototype, In Proc. of IEEE Haptics Symposium, Houston, TX, Feb. 23-26, 2014.

 

Photogallery:

Video: