Biorobotica

TRANSLATIONAL NEURAL ENGINEERING AREA

ALLEGATI

Brochure del progetto RONDA
File PDF - 384 kb

Ronda

Finanziato dalla Regione Toscana attraverso il Bando Salute 2014 PAR-FAS 2007-2013, il progetto RONDA (RObotica indossabile personalizzata per la riabilitazioNe motoria Dell’arto superiore i pAzienti neurologici) si pone l’obiettivo di superare i limiti delle attuali soluzioni robotiche indossabili per la riabilitazione motoria dell’arto superiore, perseguendo la realizzazione di una palestra per la riabilitazione di  pazienti neurologici, attrezzata con robot indossabili e dotata di nuovi metodi per la rieducazione motoria altamente personalizzati.
Nel loro insieme, i robot indossabili e le nuove metodologie di riabilitazione personalizzate, tarate quindi sulle specifiche capacità motorie residue dei pazienti, permetteranno di offrire al paziente la terapia più efficace (ed economicamente sostenibile per il sistema sanitario) durante tutto il percorso riabilitativo.

RONDA permetterà di porre solide basi per la creazione di un polo clinico regionale di eccellenza unico in Italia, che garantirà alla Toscana una posizione di avanguardia nel campo della riabilitazione motoria post-ictus a livello nazionale e internazionale.

Il responsabile del progetto, che ha durata biennale, è il prof. Silvestro Micera.

Il consorzio è formato da:

  • Istituto di Biorobotica, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa
  • Istituto TECIP, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa
  • Istituto di Neuroscienze, CNR, Pisa
  • Unità di NeuroRiabilitazione, Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana
  • Humanware s.r.l.
  • Wearable Robotics s.r.l