TECIP

Progetti

ISPIRESAIS20VC - Skills Alliance for Industrial Symbiosis (SPIRE-SAIS): un modello intersettoriale per un’industria di processo sostenibile

Durata:
da 01.01.2020 a 31.12.2023

Link al sito del progetto: https://www.spire2030.eu/sais

L'obiettivo principale del progetto è sviluppare un programma e una strategia a livello europeo per l’acquisizione di competenze nel settore dell’industria ad alta intensità energetica, col fine di un miglioramento a breve termine e continuo delle nuove competenze richieste nel campo della simbiosi industriale intersettoriale e dell'efficienza energetica.

Gli sviluppi economici, digitali e tecnologici, oltre all'aumento dell'efficienza energetica e delle esigenze ambientali, presentano all'industria europea (e globale) molte sfide, non da ultimo quella di aggiornare continuamente il profilo di qualifiche, conoscenze e abilità della forza lavoro. Sullo sfondo di sfide economiche in costante evoluzione e dello sviluppo digitale, la gestione delle risorse umane può avere successo solo integrando gli apporti di tutte le parti interessate.

Una strategia programmatica per lo sviluppo del capitale umano attraverso un'alleanza di competenze intersettoriali in materia di industria ad alta intensità energetica sarà sviluppata nell'ambito di un processo di innovazione (sociale) che coinvolge un'ampia gamma di attori chiave degli otto settori del partenariato pubblico-privato SPIRE: acciaio, prodotti chimici, minerali, metalli non ferrosi, acqua, ingegneria, ceramica e cemento.

La collaborazione di associazioni di settore e piattaforme tecnologiche, istituti di formazione e partner di ricerca è caratterizzata da una vastità di competenze basate su un lungo elenco di progetti sull'efficienza energetica, la simbiosi industriale e la relativa istruzione e formazione professionale. Questo progetto fornirà un approccio consolidato da utilizzare nei settori industriali coinvolti, concentrandosi in particolare sulle persone e sulle competenze necessarie per la simbiosi industriale e l'efficienza energetica.

Svilupperà strategie e programmi concreti e pratici (moduli e strumenti) in previsione delle competenze richieste. Due obiettivi principali saranno supportati da un quadro strategico di base:

1. Individuazione proattiva delle esigenze in termini di competenze per la costruzione di programmi di studio adeguati, compresi nuovi contenuti e pedagogie di istruzione professionale in tutti i settori, sia all'interno delle società che degli istituti di istruzione e formazione;

2. Individuazione, sviluppo e promozione di programmi settoriali di assunzione e riqualificazione, compresi primi strumenti di formazione per passare in modo efficiente le conoscenze a lavoratori altamente qualificati e per affrontare le difficoltà di assunzione ampliando il bacino di talenti e creando una forza lavoro più diversificata.

Categoria Progetto: 
EU Horizon 2020
Ruolo della Scuola: 
Partner
Partner di progetto: 
RINA Consulting – Centro Sviluppo Materiali S.p.A.
A.SPIRE
European Aluminium Association AISBL
Industrial Minerals Association Europe
Instituto de Soldadura e Qualidade
The European Steel Technology Platform (ESTEP)
Asociacion de Investigacion de Lasindustrias Ceramicas aice
Fundacion Circe Centro de Investigacion de Recursos y Consumos
Ferriere Nord Spa
Sidenor Aceros Especiales SL
International Synergies LTD
European Water Supply and Sanitation Technology Platform
Instytut Metali Niezelaznych
Covestro Deutschland AG
Institutul National de Cercetare-Dezvoltare Pentru Metale NEFE
Suez Groupe
Visionary Analytics
H20-People B.V.
Aster - Societa Consortile per Azioni
Carmeuse
Mytilineos
ECEG
Principal Investigator: 
Technical University of Dortmund (TUDO)

INFORMAZIONI :

Responsabili Scientifici: 

Finanziamento atteso: 
€345 627
Costo complessivo: 
€345 627

Sponsor: 
EACEA - Education
Audiovisual and Culture Executive Agency