DIRPOLIS

Progetti

- Demetra

Durata:
da 03.11.2020 a 02.11.2022

Il progetto DEMETRA è finanziato con le risorse del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – OS2 Integrazione/Migrazione legale – ON2 Integrazione – e con le ricorse del Fondo Sociale Europeo, Programma Operativo Nazionale “Inclusione” 2014-2020, Asse 3 – Priorità di Investimento 9i - Obiettivo Specifico 9.2.3., Sotto Azione III - Prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo. 

Il progetto intende sviluppare un’azione di sistema regionale finalizzata alla prevenzione e al contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo, grazie all’organizzazione di attività di orientamento lavorativo, supporto alle categorie vulnerabili e sviluppo delle azioni di agricoltura sociale.

Nell’ambito del partenariato, la Scuola Superiore Sant’Anna curerà l’avvio di un percorso pilota di formazione e supporto legale specializzato in percorsi di sfruttamento lavorativo, grazia all’attivazione di una “Clinica Legale in tema di sfruttamento lavorativo e tratta” articolata come percorso formativo universitario in grado di coniugare teoria e pratica del diritto, con particolare riferimento all’ambito delle vittime di tratta e grave sfruttamento, alla loro tutela legale, alla loro protezione e successiva integrazione sul territorio nazionale. Il percorso formativo prenderà avvio il 3 novembre 2020, in modalità online, e sarà aperto agli studenti dell'Università di Pisa. Il monte ore della clinica legale per l’a.a. 2020/2021 è di 50 ore, suddivise in un percorso formativo frontale, nell’ambito del quale sarà analizzata la normativa e la giurisprudenza di riferimento, dedicando una particolare attenzione ai profili di diritto penale e di diritto dell’immigrazione, e un percorso di esperienza pratica, dedicato allo studio e alla ricerca di soluzioni a casi concreti, selezionati nell’ambito del progetto Demetra. 

La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa organizzerà inoltre un corso di alta formazione per professionisti e operatori che lavorano o intendono lavorare nel settore del contrasto allo sfruttamento lavorativo. Il corso sarà aperto ad avvocati, operatori dei centri, magistrati, forze dell’ordine, funzionari di pubbliche amministrazioni, studiosi del settore, con l’obiettivo di fornire gli strumenti necessari a rilevare i casi di sfruttamento, assistere le vittime e consentirne la presa in carico. 

Project category: 
Progetti finanziati da altri Ministeri
Institution role: 
Partner
Partner di progetto: 
ASGI
Azienda USL Toscana Nord Ovest - Versilia
Cooperativa sociale Arnera
Università degli Studi di Siena
Associazione D.O.G.
Arci Siena
Gruppo giovani e comunità CE.I.S.
Cooperativa sociale CAT
Cooperativa sociale Sarah
Associazione Progetto Arcobaleno
Diocesi di Pistoia
Principal Investigator: 
Coldiretti Toscana

INFORMAZIONI :

Scientific Directors: 

Finanziamento atteso: 
€1 742 150
Costo complessivo: 
€1 742 150
Quota partner: 
€15 343