Innovazione, tecnologia, ricerca: il nuovo numero del magazine eXL va alla scoperta delle “Energie positive” di Pisa, come quelle dell’universo femminile, presentando i ritratti della prorettrice vicaria Arianna Menciassi e della delegata Elena Vivaldi

Serve energia, ora più che mai, e servono “Energie positive”, abbondanti e inesauribili nel territorio di Pisa, grazie al suo ricchissimo patrimonio naturale e umano. Proprio le “Energie positive” sono il titolo e il tema del nuovo numero di eXL, la rivista quadrimestrale nata per iniziativa dell’Unione Industriale Pisana, presieduta da Patrizia Pacini, e della Camera di Commercio di Pisa, il cui commissario è Walter Tamburini, per raccontare storie di innovazione in tutti i campi realizzate dal mondo delle imprese e della ricerca scientifica. La Scuola Superiore Sant'Anna è una delle istituzioni che collaborano con questo magazine.

Nel nuovo numero di eXL - il cui direttore editoriale è Andrea Madonna, imprenditore e responsabile di Uip per i rapporti con l’Università - il tema dell’energia viene raccontato e declinato nelle sue diverse forme: industriale, intellettuale, creativa, fino al potere evocativo dei luoghi e dell’arte. Si andrà così alla scoperta del polo dell’idrogeno, una grande novità del nostro territorio, rappresentato da industrie internazionali che hanno scelto la provincia di Pisa come base europea dei loro stabilimenti innovativi; si entrerà nel cuore di una delle più importanti centrali geotermiche d’Europa, quelle di Enel Green Power nell’area di Larderello, e si guarderà da una nuova prospettiva, quella della contemporaneità, il territorio di Volterra, gioiello ricco di storia e capace di ispirare ancora oggi creazioni d’arte.

Se il colore verde, delle energie del futuro, pulite e rinnovabili, è il colore dominante di questo numero, spicca anche il rosa, con le storie di cinque donne (oggi all’apice di istituzioni e con importanti carriere che si stanno sviluppando), simbolo di quell’energia positiva capace di imprimere una marcia in più, come Arianna Menciassi, docente di Bioingegneria all’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant'Anna e prorettrice vicaria; Elena Vivaldi, ricercatrice in Diritto costituzionale all’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant'Anna, delegata della rettrice Sabina Nuti per i temi della disabilità e dell’inclusione e oggi rappresentante dell’Italia nel pool di esperti della Commissione Europea in tema di persone con disabilità.  

Fra i contributi, oltre agli articoli realizzati dalla redazione, si segnalano quelli di autori esterni, “firme eXL”, come Lucia Calvosa, docente dell’Università di Pisa e presidente di Eni, Luigi Battezzato, filologo della Scuola Normale, Nicola De Bortoli e Lucia Guidi, docenti dell’Università di Pisa e al vertice del Centro Nutrafood, e Stefano Renzoni, storico dell’arte e consulente della Fondazione Pisa e del Padiglione Italia per la Biennale di Architettura 2021.

Il magazine vede la collaborazione di importanti e prestigiose istituzioni, come la Scuola Normale Superiore, la Scuola Superiore Sant’Anna, il CNR, il Comune di Pisa. Fra i partner anche Acque, Vitesco, Teatro di Pisa, Confesercenti Cispel Toscana, e il contributo di Cassa di Risparmio di Volterra, Assocarta, Corning, Knauf, Fondimpresa. Direttore editoriale è Andrea Madonna, imprenditore e referente dell’Unione Industriale Pisana per i rapporti con l’Università, direttore responsabile la giornalista Eleonora Mancini; la redazione è composta dai giornalisti responsabili degli uffici stampa delle istituzioni partner: Francesco Ceccarelli (Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa), Nicola Maggi (Università di Pisa), Andrea Pantani (Scuola Normale Superiore), Carlo Venturini (CNR), Luca Fracassi (Comune di Pisa), Federica Fontini (Pacini Editore), Silvia Maculan (iDNA), Laura Magli (Unione Industriale Pisana), Luca Biagiotti (Fondazione Teatro Verdi Pisa), Alberto Susini (Camera di Commercio di Pisa), Chiara Lazzaroni (Acque Spa).

Il Comitato Scientifico della rivista è rappresentato da  Andrea Piccaluga (Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa), Stefano Marmi (Scuola Normale Superiore), Paolo Ferragina e Michela Passalacqua (Università di Pisa), Leonida Gizzi (CNR), Patrizia Paoletti Tangheroni (Fondazione Teatro Verdi di Pisa), Riccardo Toncelli (Vitesco), Valter Tamburini (Camera di Commercio di Pisa), Patrizia Pacini e Andrea Madonna (Unione Industriale Pisana), Manrico Ferrucci (Confservizi CISPEL Toscana- Settore Cultura). Il progetto grafico e l’impaginazione sono di iDNA srl e Margherita Cianchi

 

L’anteprima della seconda uscita del magazine è consultabile sul sito www.exlmagazine.it; sulla pagina Facebook "eXL magazine” dove è possibile leggere gli articoli in pillole e i contenuti extra.