TeCIP

Digital & Microwave Photonics

  • Settembre 2015: Premio per il contributo di innovazione più significativo dell’ European Radar Conference (EuRAD) 2015 all’innovativo sistema di sorveglianza sviluppato dall’Istituto TeCIP della Scuola Superiore Sant’Anna: l’importante riconoscimento, comprendente un premio di 3000 €, è stato consegnato venerdì 11 settembre a Parigi al Palais des Congrès durante la cerimonia di chiusura della Settimana Europea dedicata alle Microonde (EuMW 2015), ad un gruppo di ricercatori appartenenti all’area di “Digital & Microwave Photonics” dell’Istituto TeCIP, per la realizzazione di un innovativo sistema di sorveglianza. Il contributo premiato si intitola: “Coherent Radar/Lidar Integrated Architecture” e riguarda lo sviluppo di un sistema di sorveglianza eterogeneo che per la prima volta nello scenario internazionale, combina nello stesso hardware sensori RF (radar: Radio Detection And Ranging) che fanno uso della fotonica per ottenere prestazioni superiori, e sensori ottici (lidar: Light Detection and Ranging). L’uso integrato di questi due tipi di sensori con caratteristiche complementari, permette un riconoscimento della scena più preciso e affidabileInoltre la condivisione dello stesso hardware ottico porta ad una riduzione del consumo di potenza che permette di aumentare il tempo di funzionamento di sistemi mobili funzionanti a batterie come nel caso di sensori montati su aeromobili a pilotaggio remoto. Il lavoro premiato rappresenta l’ultimo tassello di un’attività iniziata dal gruppo “Digital & Microwave Photonics” del TeCIP solo sei anni fa e che ha già ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali e inviti a presentare i risultati ai principali eventi e riviste scientifiche internazionali, tra cui vanno ricordate una pubblicazione sulla prestigiosa rivista NATURE nel 2014, un intervento invitato sull’importante mensile IEEE Microwave Magazine nel 2015, e un invito a tenere la cerimonia di apertura con un intervento sulla fotonica per i sistemi radar e di guerra elettronica, all’ International Microwave and Optoelectronic Conference 2015 in Brasile. Il premio è stato ritirato dal primo autore del lavoro che lo ha anche presentato durante l’evento. Si tratta di Daniel Onori, studente di dottorato della Scuola. Gli altri autori del lavoro sono i ricercatori Francesco Laghezza, Filippo Scotti e Mirco Scaffardi del Laboratori Nazionale di Reti Fotoniche del CNIT, e la Prof.ssa Antonella Bogoni.
  • Marzo 2014: Publicazione su NATURE per “A fully photonics-based coherent radar system” e Selezione per una revisione d’articolo nella sezione “research news&views” di NATURE per l’articolo “A fully photonics-based coherent radar system”, ad opera di J.D. McKinney, US Naval Research Laboratory, USA.